7 marzo (-43)

La vita è fondata sull’esistenza dei contrari, ossia sul principio di polarità: attivo e passivo, maschile e femminile, emissivo e ricettivo, bene e male. Questa contrapposizione è in realtà una complementarietà, ed è da essa che nasce il movimento. Questo concetto è espresso dal numero 2, che è il numero della polarizzazione. Il 2 è l’1 che si è diviso in positivo e negativo.
Nelle carte dei Tarocchi, il numero 2 è rappresentato dalla Papessa, che tiene sulle ginocchia un libro aperto. Il libro chiuso rappresenta l’1, e il libro aperto il 2. Chi sa decifrare questo arcano, è in grado di risolvere nella vita il problema del male. Costui comprende che il bene e il male, l’amore e l’odio, la luce e le tenebre, sebbene contrari nelle loro manifestazioni, sono i due aspetti di una medesima realtà. Dunque non serve a nulla lottare contro il male pensando che un giorno lo si potrà annientare. Occorre solo imparare a utilizzare le forze del male (le difficoltà e le prove) per trasformarle in energie costruttive.

(O. M. Aivanhov)

PicsArt_10-20-08.46.35

Annunci

5 pensieri su “7 marzo (-43)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...