5 marzo (-45)

La consapevolezza è ciò che ci fa esistere.

Vivi consapevole.

L’unico modo per relazionarsi correttamente con gli altri, consiste nel non perdere mai di vista la questione delle due nature, inferiore e superiore. In voi, come pure negli altri, abbiate fiducia solo nella natura superiore, la natura divina.
Un essere umano è come una banca nella quale depositate dei capitali. Allora attenzione, prima assicuratevi che la banca alla quale vi rivolgete sia solida e affidabile, altrimenti rischiate di perdere tutto, e in seguito non servirà a nulla lamentarvi o ribellarvi. E dato che voi stessi siete una banca, sforzatevi anche voi di essere degni di fiducia. Perché non si tratta solo di sapere se potete avere o meno fiducia negli altri; chiedetevi se anche gli altri possano avere fiducia in voi, e cercate di meritare quella fiducia. È soprattutto questo che deve realmente contare per voi.

(O. M. Aivanhov)

eyeemfiltered1488666163888

Annunci

8 pensieri su “5 marzo (-45)

  1. La fiducia è una questione veramente delicata, ottenerla è difficile, perderla rapidissimo, riconquistarla una impresa.
    A volte, addirittura la mente pura di un bimbo riesce ad essere confusa, quando viene a mancare la fiducia verso quelli che dovrebbero essere i suoi pilastri.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...