10 maggio (5)

Domani parto. Alle dieci e venti mi prende kim e mi porta ad espargo in aeroporto.

Stasera son fiori.

Teste fiorite

Se invece dei capelli sulla testa
ci spuntassero i fiori, sai che festa?
Si potrebbe capire a prima vista
chi ha il cuore buono, chi la mente trista.
Il tale ha in fronte un bel ciuffo di rose: non può certo pensare a brutte cose. Quest’altro, poveraccio, è d’umor nero: gli crescono le viole del pensiero.
E quello con le ortiche spettinate?
Deve avere le idee disordinate,
e invano ogni mattina
spreca un vasetto o due di brillantina.

(G.Rodari)

PicsArt_1462912756312PicsArt_1462912554313PicsArt_1462912495368PicsArt_1462912617963

Annunci

4 pensieri su “10 maggio (5)

    1. Sai carlo b., mi dispiace si. Mi dispiace tornare a ritmi che non mi appartengono. Ma sono felice d tornare dai miei affetti. Qui dovevo “fare un lavoro” e l ho fatto perché so che sofia è felice e non ha bisogno di me. Ha tutto ciò che le serve… poi a luglio vediamo se tornare per un altro lavoro… cmq grazie. Parole le tue che riempiono di gioia. E che ricambio col cuore. Notte

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...